Perché il progetto Equality?

Equality electric car nasce dal progetto e-Moviti® sviluppato dalla Società IPC² srl per una piena mobilità elettrica di persone e merci in ambito urbano. 

Nella società attuale le persone con disabilità motorie incontrano giornalmente infinite difficoltà legate a barriere architettoniche, a spazi non concepiti per le loro necessità e alla mancanza di adeguate soluzioni tecnologiche che permettano una vita paritaria.

Equality è la risposta al bisogno di mobilità veicolare alle persone disabili, in un contesto ancora poco sviluppato, che offre loro una condizione di completa autonomia e migliorativa dello stile di vita generale. Il nostro desiderio è di offrire un veicolo per disabili motori completamente green, elettrico e innovativo sia nella tipologia ciclistica che di comando e controllo, secondo i migliori standard del settore auto.

Scheda tecnica della Equality Electric Car

Categoria Ue L2E
Velocità massima 45 Km/h
Lunghezza 2500 mm
Larghezza 1200 mm
Altezza 1800 mm
Peso 250 Kg
Motore Elettrico
Autonomia batteria 90 Km max
Potenza 4 Kw
Tensione 48V
Tipo di batteria LiFeP04

La batteria

È costituita da un accumulatore litio-polimero di nuova generazione: presenta una struttura flessibile, maggiore densità energetica, con un numero elevato di cicli di carica/ scarica (oltre i 1000), maggior sicurezza al danneggiamento.


La facilità di ricarica: oltre che dalle infrastrutture a colonnina adibiti al ricarico del mezzo, è garantita dall’estrazione della batteria e l’attacco direttamente alla presa di rete elettrica domestica di 3 kw a mezzo di un idoeneo caricabatterie, con tempi di ricarica relativamente contenuti, max 3/4 ore. Questa tipologia progettuale permette una scelta doppia e garantisce un’autonomia al mezzo che non metta a rischio l’utente usufruente.

La strumentazione

Tablet frontale con oltre al riconoscimento personale che attiva l’accensione dell’auto, permette una navigazione interattiva.

Pannello solare per accumulo energetico per i servizi ausiliari quali la ventilazione interna, i segnalatori di manovra e i comandi di emergenza.

Joystick frontale o cloche su richiesta per utenti con disabilità agli arti superiori particolari.